aprile 2012

Gli eroi son tutti giovani e belli…

aprile 25, 2012

  Questi eroi sì che erano tutti giovani e belli… Roberto Moscardini è lo zio che non ho mai conosciuto di persona, ma che spesso mio babbo mi raccontava, portandomi, bambino, a questo cippo.Anche per questo l'incredibile storia sua e dei suoi fratelli http://wikipedia.sapere.virgilio.it/wikipedia/wiki/Fratelli_Moscardini l'ho voluta raccontare. Buon 25 aprile!

Vai all’articolo →

Perdere le staffe non significa comandare

aprile 14, 2012

L'articolo di aprile di Persone & Conoscenze riprende il famoso dialogo telefonico tra il comandante della Concordia, affondata mesi fa all'isola del Giglio, e il comandante della Capitaneria di Porto. Riflette senza facili tifi da stadio (pro o contro) sull'efficacia delle comunicazioni in situazioni di emergenza. Clicca sull'immagine per leggere e scaricare l'articolo. Buona lettura! […]

Vai all’articolo →

Primo Levi, un ricordo

aprile 11, 2012

Venticinque anni fa Primo Levi, nella sua casa torinese, librò l'ultimo volo per cercare una leggerezza che la vita non gli dava più. Il campo di sterminio non lo piegò, e così abbiamo potuto godere di uno degli scrittori più belli e utili del novecento. Lo ricordo con rispetto e pietà.

Vai all’articolo →

Paese mio che stai sulla collina…

aprile 9, 2012
Vai all’articolo →

Neve di pioppo

aprile 6, 2012

Cade una neve di pioppo leggera. Volteggia elegante e scherzosa al volo cogliendo quel poco di vento che c’è. Morbida e discreta si appoggia sull’erba ancora immatura disegnando ai miei occhi una metafora ambita. LV 6 aprile 2012

Vai all’articolo →

Persona: valore, spreco, competitività

aprile 5, 2012

Persona vuol dire soggetto libero e capace di esprimersi e di produrre benessere per sé e per gli altri. L’Università delle Persone e la Fondazione Enzo Spaltro si occupano di lavoro, di cittadinanza, di benessere e bellessere, di apprendimento e di addestramento, di formazione e sviluppo. Gli incontri simuleranno una partita di tennis nella quale, […]

Vai all’articolo →

L’ombra del vento

aprile 2, 2012

Un libro veramente bello, per la trama, i personaggi, la suspance….Un padre e un figlio, della stessa donna orfano uno e vedovo l’altro: si incamminano in religiosa tensione verso il cimitero dei libri dimenticati, in una Barcellona bella e triste del 1945. Il ragazzo prende in regalo un libro, che diventerà la causa di tante […]

Vai all’articolo →