giugno 2014

Le mie belle colline

giugno 28, 2014

Le mie belle colline mai aspre e mai piane vite vicine e lontane di  fantasie bambine. Metafora rotonda e lieve reale o desiderata  chissà che non cancella le asperità di una vita non breve. Partono timide dalla pianura e salgano fino alle montagne alternando filari e campagne gustiamole … fin cla dura.

Vai all’articolo →

27 GIUGNO 1980

giugno 27, 2014

VIDEO

Vai all’articolo →

La sindrome di Tafazzi (2)

giugno 25, 2014

Care lettrici e cari lettori, in questo articolo pubblicato su Persone & Conoscenze ritorno sulle assurdità burocratiche ed ideologiche che avversano la crescita del lavoro vero. Ne avevo già scritto in un altro articolo, raccontando una storia che come questa è fortunatamente finita bene. Clicca sulla fotografia per leggere o scaricare l’articolo. Buona lettura! Articoli precedenti Qualsiasi […]

Vai all’articolo →

Le Braci (non scaldano più)

giugno 23, 2014

Un generale ed un suo improbabile compagno d’armi, più avvezzo alla tastiera del pianoforte che alla spada. Una donna che si lascia morire per la fuga vigliacca dell’uno e l’immatura è ostinata permalosità dell’altro. Una vendetta aspettata quarant’anni, che in una lunghissima notte che si protrae fino all’albeggiare (quando le braci non scaldano più) si […]

Vai all’articolo →

La (dolce) Pantera

giugno 23, 2014

Anche questa volta Benni non delude, tra sale da biliardo e reti da pesca. La Pantera decide di bluffare all’ultima partita a stecca per vincere all’amore. Ma l’Inglese non vuole vincite facili e abbandona del tutto il tappeto non più verde della vita. La figlia del pescatore morente si azzarda ad un’ultima pesca per racimolare […]

Vai all’articolo →

Quattrocento caratteri (spazi inclusi)

giugno 18, 2014

Per un bulimico della parola come me è una bella sfida questa proposta su Facebook, ma ci ho provato!

Vai all’articolo →

Antimafia: investire in modernità civile

giugno 4, 2014

Siamo a cavallo tra la strage di Capaci e quella di via d’Amelio e chissà se è un caso che abbia letto proprio ora “Il Manifesto dell’antimafia” del professor Nando dalla Chiesa, che insegna sociologia della criminalità organizzata all’Università Statale di Milano. È un libro superconcentrato e molto ben strutturato, che ho comperato poco più […]

Vai all’articolo →