Alla mia azienda, potrebbe essere utile il counseling?

Qualche domanda per orientarsi nella “foresta” degli strumenti


Nella nostra azienda, le persone soffrono la pressione e lo stress della competizione e delle performance sempre crescenti?Nella mia azienda, o in alcuni reparti, le abilità personali (comportamentali ed emotive) sono determinanti per raggiungere i risultati?

Ci sono persone brave, ma un po’ deboli su qualche aspetto? Saremmo disposti ad investire per migliorarle? Loro stesse sarebbero interessate a un percorso di miglioramento?

Abbiamo utilizzato altri strumenti (ad esempio corsi di formazione) ma con efficacia limitata, perché poi non è facile attuare quanto visto in aula?

Riscontriamo al nostro interno qualche situazione conflittuale, che rischia di penalizzare il clima ed i risultati?

Chiediamo molto alle nostre persone e vorremmo dare loro un aiuto? Abbiamo bisogno di delegare? In particolare, vorremmo supportare le capacità relazionali e decisionali dei nostri responsabili, quadri e dirigenti?

Abbiamo persone di elevato valore professionale, ma difficili da gestire?

Se avete risposto sì ad almeno tre delle nostre domande orientative, il counseling potrebbe esservi utile. Per contattarci per un breve incontro non impegnativo, durante il quale approfondire come e perché il nostro lavoro può essere utilizzato scriveteci: lauro.venturi@gmail.compugnaghis@alice.it