Il tempo della pace

Il tempo della pace non è più un’opzione e forse nemmeno un diritto. È la necessità se non la condizione per vivere. È un braccio per attraversare l’incalzante realtà senza … Continua

Terra!

Amo la terra tutta e sempre ma in autunno quando la luce di un sole più calmo la fa vibrare con note minori bè, io l’adoro e mi fermo a … Continua

Quasi notte

Spunta tra le nuvole una luna quasi piena e ostinata. Quasi bagnata da una pioggia marzolina anche se è ottobre. Non ci sono più le stagioni di una volta. Perché, … Continua

Lavorare stanca, non lavorare uccide

Care e cari Naviganti, condivido con voi una riflessione abbastanza cruda, già dal titolo, sul tema del lavoro. O meglio, del lavoro che non c’è. Ho ricevuto diversi commenti in … Continua

Primavera

In giardino il ciliegio è fiorito… …e a ogni solstizio o equinozio cambia l’immagine del sito 🙂

A Carlo

Giocavamo lungo i fossi pieni di salamandre sane. Tu quattro e io cinque, una passerella univa le due case. Adesso le salamandre non ci sono più e nemmeno la passerella. … Continua

1991

Venticinque croci che piagano le spalle e appannano i pochi sorrisi rimasti. Le ultime non hanno filo spinato nè cocci di vetro. Rimangono quei tagli che hanno inghiottito la semplice … Continua

Suggestioni d’ottobre

Mi piace vagare da solo tra i filari di un autunno che anche quest’anno ha mantenuto la sua promessa. Là in fondo tra le foglie rosse della vite intravedo la … Continua

Il ciclo della natura

Era un maestoso ciliegio che dava delle “morette” sontuose. Era già altissimo quando io avevo pochi anni. Fino all’anno scorso ha fatto qualche fiore, poi si è stancato ed ha … Continua