col dell’agnello

Ed è chiaro che i giorni che passano lasciano il segno

Luglio 9, 2019

Nove La biologica malinconia sfiora anche quest’anno una scadenza in parte inevitabile. La vita non è mai la media più o meno esatta tra le tante cose belle di oggi e le fatiche per arrivare fin qua. Semplicemente, la vita scorre. Oggi ho sessantaquattro anni e sono entrato in “…quell’estate vaga, crepuscolare, dove i rimpianti […]

Vai all’articolo →