leo

Caro Babbo ti scrivo…

Settembre 4, 2020

Caro Babbo, sono sdraiato su un grande sasso proprio sotto le cascate del Dardagna. Ci siamo venuti solo una volta, dormendo una sera nella Cinquecento e una alla Pensione Caterina di Pogiolforato: una stella, probabilmente eccessiva. I soldi erano quelli che erano, pochi: però io lo racconto sempre come se ci fossimo venuti cento volte. Ma […]

Vai all’articolo →