l’ultima volta

Attesa

Dicembre 31, 2016

Attesa Un gallo canta in ritardo lontano laggiù. Qui una quercia sicura mi dà appoggio mentre un sole rotondo scalda almeno fuori. Sto su un argine come spesso succede. Non so lasciare perché sono nato lasciato. Aspetto. 

Vai all’articolo →

Attesa paziente

Novembre 1, 2016

Attesa paziente M’incanto come un bimbo a guardare il trattore che zappa. Le zolle si sfarinano e l’erpice pareggia la terra. In questa perfezione sento l’attesa della semina. Manca solo la neve a ricordarmi la pazienza.

Vai all’articolo →

Per non parlar del gatto

Dicembre 12, 2015

Racconti dolci, anzi agrodolci. Di un mondo che davvero non c’è più ma che ho avuto la fortuna di annusare, prima che finisse del tutto. Atmosfere e personaggi che un po’ fanno rimpiangere quei tempi, in un gioco abbastanza svelato di guardare indietro per attenuare leggermente la forte delusione di un mondo che avremmo voluto […]

Vai all’articolo →

L’ultima volta

Novembre 9, 2012

Bellissima canzone e “gucciniana” al massimo. Mi vengono subito in mente le pagine di Cittanova blues, quando Francesco racconta dell’ultima notte passata al capezzale del padre, che non voleva lasciare andare l’ultimo respiro. Chissà se pensava a quei momenti, mentre scriveva “quando il giorno dell’ultima volta…ed il ritmo del tuo respirare che pian piano si […]

Vai all’articolo →