Ocmis

Rosa nuova di novembre

Novembre 12, 2015

Anche tantissimi anni fa novembre regalava bellissime giornate. Spulciando vecchi dari ho ritrovato questo: Rosa nuova di novembre Rosa nuova di novembre che buchi la piogge dei giorni scorsi. Rosa bella di novembre che ti fai baciare dal sole. Un sole corto che dipinge ombre lunghe, un sole delicato che ti culla e ti accarezza. […]

Vai all’articolo →

Imprese senza voce

Settembre 19, 2015

In questo nuovo articolo di Persone & Conoscenze continuo su di un tema a me caro: non c’è sufficiente cultura d’impresa e a volte, peggio, c’è una cultura contro l’impresa. Lungi da me dipingere una situazione edulcorata e senza problemi, però dovrebbe essere lapalissiano che il lavoro esiste solamente se c’è impresa, Punto. Invece vedo […]

Vai all’articolo →

Gas e risate

Settembre 7, 2015

Si accosta la moto e si appoggiano casco, guanti giacca e stivali. Nelle orecchie ancora per poco il rombo dei cilindri e le risate degli amici. Un leggero stordimento segnala il passaggio dalla spensierata regressione infantile alla puntuale realtà. Rimane morbido il pensiero che il giro migliore sarà sempre il prossimo.

Vai all’articolo →

Formula Uomo

Giugno 15, 2015

Venerdì ho partecipato, insieme al mio Titolare, a un bel evento organizzato dal Banco Popolare di Verona, o meglio, dal suo dinamico Responsabile Direzione Territoriale SGSP di Modena, Stefano Bolis. Dopo un pranzo misurato ma gradevole abbiamo visitato la Ferrari: la Nuova Meccanica, l’Assemblaggio Motori e le Nuove linee di Assemblaggio Vetture. Un’esplosione di tecnologia che […]

Vai all’articolo →

Jobs Act fuor di politica: l’auspicio di un confronto possibile

Maggio 7, 2015

Quando posso mi piace sempre partecipare a confronti su questioni legate al mondo del lavoro e dell’impresa. Cerco sempre di portare un contributo onesto e di mettermi in discussione. Le premesse mi sembrano buone!               AGENDA DEL CONVEGNO

Vai all’articolo →

Le mie colline

Ottobre 13, 2013

Le mie colline sono mammelle piene di radici buone. Là in fondo sonnecchia la pianura mentre alle spalle la neve spolvera il Cimone. Noi delle colline siamo gente di mezzo forse per sempre indefinita.

Vai all’articolo →