paolo borsellino

Vent’otto anni e ancora silenzio

Luglio 19, 2020

Era domenica anche quel 19 luglio 1992 di ventotto anni fa, quando, alle 16,58 , in via d’Amelio a Palermo, Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina e Paolo Borsellino saltarono in aria per un’autobomba piazzata al civico 21, dove abitava la madre del Giudice. L’unico modo onesto  per onorarli […]

Vai all’articolo →

Sventurata la terra che ha (ancora) bisogno di eroi…

Luglio 19, 2019

Sventurata la terra che ha (ancora) bisogno di eroi… Ventisette anni sono passati da quella domenica pomeriggio, nemmeno due mesi dalla strage di Capaci. La cosa che mi rattrista di più è che tante cose siano ancora nascoste e che la trattativa Stato – Mafia sia in paludosa ombra. Stato – Mafia dovrebbe essere un […]

Vai all’articolo →

Paolo Borsellino, il ricordo non deve nascondere i depistaggi

Luglio 19, 2018

Il 19 luglio del 1992 il Giudice Borsellino e la sua scorta (Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina) saltarono per aria, pochi mesi dopo l’attentato di Capaci, dove persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Mi sento sempre il dovere di un ricordo, questa […]

Vai all’articolo →

22 anni son tanti e diciamo, un po’ retorici, che sembra ieri…

Maggio 22, 2014

Prendendo a prestito una bella canzone di Guccini ricordo con lucidità quel sabato 23 maggio di ventidue anni fa, Ha ragione la vedova di Antonio Mortinaro, capo scorta di Falcone spappolato insieme al giudici, alla moglie, ai colleghi Schifani e Dicillo, quando dice Basta! a pelose commemorazioni. Se si vuole onorare questi morti occorre rendere […]

Vai all’articolo →