CAMBIO DI ATTREZZI

di Lauro Venturi il 1 novembre 2014

attrezzi1Chi abita in campagna in questo periodo, oltre al normale cambio di armadi, fa anche il cambio di attrezzi.
Si mettono via, dopo averli puliti, il trattorino, il tosaerba, la motosega, il decespugliatore…
Mi piace smontare la batteria, sentire l’odore del grasso e della benzina, riporre con cura gli attrezzi per trovarli belli e pronti questa primavera.
Poi si mette via il tavolo da giardino, le sdraie e ogni cosa che si utilizzava per stare fuori al fresco.
Infine, fa la sua apparizione il turboneve. L’ho avviato ed è partito subito. E’ lì bell’e pronto per quando verrà, se verrà, la neve. Lo scorso anno non l’ho utilizzato, ma se fosse servito sarebbe stato a disposizione.
Spero che venga la neve, così da divertirmi a spruzzarla nei campi per pulire la strada, fino a dove arriva lo spazzaneve ufficiale.
Se però la neve fosse tanta tanta o io fossi via, il mio amico Roberto, ruspista di professione, mi darebbe una mano.
Poi ho preparato gli attrezzi per il camino e messo in bella vista gli stecchi per accenderlo più facilmente.
Ben arrivato tardo autunno, aspettiamo sereni l’inverno: tutte le stagioni sono belle!
attrezzi2

Articolo precedente:

Articolo successivo: