Mi piace molto scrivere, mi è naturale, nella calma e nella pace, prendere una penna ed un foglio e buttare giù delle parole.
Poi non le curo più di tanto perché mi basta il momento in cui le ho scritte.

Questa sezione, “Parole al vento”, contiene una prima parte di scritti che esprimono temi personali: alcune di queste sono diventate, diciamo così, poesie che qualche era fa hanno avuto riconoscimenti in qualche concorso. Poi ho lasciato perdere perchè i testi che seguono non possono in alcun modo essere definiti poesie.

Tanti anni ho scritto piccoli ‘scherzi’ di  sulla vita aziendale, filone che non ho più sviluppato: Parole aziendali.