La ricerca del lavoro: mai arrendersi!

di Lauro Venturi il 7 maggio 2012

Ho accettato con piacere l'invito degli organizzatorti perchè stiamo vivendo tempi difficili, che ci portano a scivolare – a volte pericolosamente, verso la sfiducia più nera.

Razionalmente ci sono tutte le ragioni per essere sfiduciati, però sappiamo quanto sia importante non arrendersi e, anche ostinatamente, cercare di aprire qualche finestra per fare entrare un pò di aria fresca.

Organizzare viaggi, incontri e testimonianze per offrire ai giovani un punto di vista, un momento di riflessione: anche nelle situazioni più nere si può fare qualcosa.

Giovedì 10 maggio c’è l’ultimo appuntamento di questo progetto.

Coordinerò un incontro con tre persone molto diverse: un responsabile del controllo di gestione di una media azienda, un metalmeccanico diventato musicista professionista e un ragazzo che voleva dedicarsi ai motori che è diventato un bravo imprenditore nel settore impianti – installazioni.

 

Ascolteremo le loro storie, discuteremo con i ragazzi e cercheremo di trovare qualche pista che ci allontani da questa palude di bollettini di guerra che sparano spread, declassamenti di agenzie di rating, un indecoroso spettacolo della politica…

 

Un applauso, comunque vada, agli organizzatori!

 

Articolo precedente:

Articolo successivo: