Le mie belle colline

di Lauro Venturi il 28 giugno 2014

Le mie belle colline
mai aspre e mai piane
vite vicine e lontane
di  fantasie bambine.

Metafora rotonda e lieve
reale o desiderata  chissà
che non cancella le asperità
di una vita non breve.

Partono timide dalla pianura
e salgano fino alle montagne
alternando filari e campagne
gustiamole … fin cla dura.

Articolo precedente:

Articolo successivo: