Raccontare il cambiamento: grande successo della presentazione del libro

di Lauro Venturi il 6 novembre 2012

Una folla numerosa e attenta ha seguito la presentazione del libro. Con me ne hanno discusso il curatore, Giacomo Corno, e il giornalista de La Stampa Walter Passerini.

"E' il momento di sognare veramente, perché sognando poi i sogni si realizzano" afferma Giacomo Corno per presentare le quattordici storie italiane di persone e imprese, singoli e collettività con idee e voglia di innovare: la Confederazione Nazionale dell'Artigianato è tra i protagonisti di "Raccontare il cambiamento – quattordici storie per reinventarsi e formarsi per una vita migliore", libro a cura di Giacomo Corno presentato a Milano. La storia della Cna, come tutte quelle raccontate nel libro, che sfrutta il cambiamento per migliorare la vita di ogni giorno.

Sono convinto che queste storie aiutino i giovani a innamorarsi del lavoro: hanno solo bisogno di occasioni, e non certo di prediche da parte di questo o quel Ministro.

Rischiamo di disperdere le grandi competenze, i giovani sono persone straordinarie che hanno voglia di imparare: sta a noi con i capelli grigi insegnare l'amore per il lavoro.

Tutte le storie, da quella del violinista Salvatore Accardo a quella di aziende come Brembo, hanno un punto in comune: il sogno perseguito e realizzato. Ma bisogna mettersi in gioco, ha detto Giacomo Corno, soprattutto in tempi di crisi economica: "In un momento in cui la banca è senza soldi, le aziende senza ordini, abbiamo uomini con idee: questi 14 non si sono tirati indietro nel raccontarle".

Il libro per Natale uscirà con un'edizione in inglese, per portare all'estero gli esempi di grandi uomini e donne italiane.

Articolo precedente:

Articolo successivo: