Lauro e Beppe sui passi del Tour de France -2019

Poichè alcuni anni prima il moto giro su quell’itinerario era stato un po’ rovinato dalla pioggia, io e Beppe ci siamo presi tre giorni, in giugno, e lo abbiamo rifatto con un tempo splendido.

In più siamo saliti al col dell’Agnello che davvero merita, soprattutto dal versante francese.

Commenti

I commenti a questo articolo sono chiusi