Risorse Umane e non Umane – nuovi modi per lavorare insieme

Mercoledì 6 maggio, al Savoia Hotel Regency (via Del Pilastro 2 – Bologna) si terrà il convegno “Risorse Umane e non Umane – nuovi modi per lavorare insieme”, organizzato dalla Rivista “Persone & Conoscenze” diretta dall’amico Francesco Varanini, al quale devo l’aver esternato la mia seconda vita di persona che scrive.

Dopo Roma e Bari (e prima di Milano, Torino e Padova), il convegno si pone il pregevole obiettivo di ragionare sui nuovi modi per lavorare insieme, con l’efficace formula dell’incontro-confronto fra coloro che, a vario titolo, gestiscono le persone in azienda.

Le lenti di osservazione e di riflessione saranno quelle dei Modelli Organizzativi (gestione della conoscenza all’interno di organizzazioni delocalizzate, che operano in contesti globalizzati che contraggono i tempi, annullano le distanze, moltiplicano il numero di persone coinvolte nei processi), delle Tecnologie I&CT (impalcature materiali a supporto dei nuovi modi di organizzazione del lavoro all’interno delle imprese, per favorire l’accumulazione e la condivisione di conoscenze), della Formazione (capacità del docente di coinvolgere e dare vita ad un rapporto interattivo e di contributo reciproco con l’aula, intesa come luogo di apprendimento aldilà dei limiti fisici e spaziali).

Personalmente, coordinerò la tavola rotonda “Piattaforme tecnologiche per il lavoro collaborativo” ma mi gusterò anche i contributi degli altri qualificati relatori 8.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni clicca qui 8.

Commenti

I commenti a questo articolo sono chiusi