Anna Frank

Ottant’ani fa nasceva a Francoforte sul Meno Annelise Marie Frank, conosciuta come Anna Frank. Morì neanche sedicenne nel campo di concentramento di Berghen Belsen, dopo essere passata per Auschwitz – Birkenau.

Il suo diario, salvato dal padre, unico sopravvissuto della famiglia, è stato pubblicato in cinquantacinque lingue. Basta leggere quello, senza aggiungere parole.

Commenti

I commenti a questo articolo sono chiusi