La neve porta Jimmy Villotti

Che bella serata! Osteria con gli amici, chiacchiere e vino. Poi vengo chiamato per fare qualche segno a briscola.

Chi è il mio avversario? Jimmy Villotti, il chitarrista per definizione (Jimmiy ballando ballando…), un grande strumentista jazz, orchestrale con Guccini, Paolo Conte, Ornella Vanoni…

Come tutte le persone di spessore, una grande modestia. Un’ora davvero bella, a due chilometri da casa mia, con vino e (sigaro) toscano: non dico com’è finita la briscola….

Poi ho lasciato l’automobile sulla strada e mi sono incamminato a piedi verso casa. La natura ci insegna e ci tranquillizza. Solo le mie orme disturbano con delicatezza la neve, che cade comunque…

Commenti

I commenti a questo articolo sono chiusi