Per favore

di Lauro Venturi il 8 luglio 2018

Per favore
Non parlatemi di compleanni
e non fatemi auguri
che durano il tempo
di una lavatrice
o di una cena
preparata controvoglia.
Dimenticate il mio compleanno
perché non è un alert
dello smartphone
ma la fine di dodici mesi
e l’inizio di altri
trecentosessantacinque giorni
in attesa di un nuovo giro.
Per favore
non parlatemi di compleanni
che non voglio festeggiarmi.

Articolo precedente:

Articolo successivo: