Rosa d’agosto



Amore, nel mio giardino vorrei fiorisse la tua rosa

perchè l’ anima mia si perda dove il corpo rinasce e riposa,

quella rosa di primavera sempre rorida di rugiada,

misteriosa come la sera, balenante come una spada

balenante come una spada, balenante come una spada,

balenante come una spada…

F. Guccini Canzone della colomba e del fiore.

Commenti

I commenti a questo articolo sono chiusi