Sesto giorno: dalla Basilicata alla Calabria

E Matera è laggiù in fondo…

Salutata Matera, che è là in fondo, siamo arrivati al mar Jonio e poi fino a Nicotera. Visita alla mia dolce nipotina e pranzo super dai suoi nonni materni.

Un pó d’acqua che però abbiamo lasciato alle spalle ed eccoci, dopo 425 chilometri, nella profonda serra calabra.

 

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera.

Commenti

Questo articolo ancora non ha commenti. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *