Cadrà altra neve a consolare i campi…

di Lauro Venturi il 24 Gennaio 2019

La neve mi affascina, sempre e ancora.
Nonostante abiti in un posto non proprio agevole, in caso di neve, prevale sempre la sorpresa bambina del bianco manto che copre tutto. Le forme rotonde che la neve assume sugli alberi o il tappeto immacolato che si stende sui campi mi danno pace.
Anche le tracce degli animali mi ricordano quante presenze ci sono intorno a casa, a prescindere dal fatto che io le veda o meno.
La cosa che più mi piace della neve è che costringe a rallentare il ritmo.
Viva la neve, anche perché d’inverno c’è sempre stata!

E allora, ascoltiamoci Inverno di Fabrizio De André. Buon ascolto!

Articolo precedente:

Articolo successivo: